.
Annunci online

eclipsed
le luci fanno ricordare le meccaniche celesti


Diario


29 agosto 2008

Stream of life

The same stream of life that runs through my veins night and day
runs through the world and dances in rhythmic measures.

It is the same life that shoots in joy through the dust of the earth
in numberless blades of grass
and breaks into tumultuous waves of leaves and flowers.

It is the same life that is rocked in the ocean-cradle of birth
and of death, in ebb and in flow.

I feel my limbs are made glorious by the touch of this world of life.
And my pride is from the life-throb of ages dancing in my blood this moment.





permalink | inviato da eclipsed il 29/8/2008 alle 13:18 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (1) | Versione per la stampa
sfoglia     luglio       
 
 




blog letto 51739 volte
Feed RSS di questo blog Reader
Feed ATOM di questo blog Atom

COSE VARIE

Indice ultime cose
Il mio profilo

RUBRICHE

Diario

VAI A VEDERE

Come eravamo
Il mio manifesto
Macchianera
Luca Sofri
Massimo Mantellini
Christian Rocca
Simone Tolomelli
Maurizio Codogno
Vittorio Dell'Aiuto
Carlo Brodo
Matteo Bordone
Alessandro Gilioli
Magarisultardi (un genio)
Fantaemerenziana
Diego Bianchi
Daniele Luttazzi
Cup




Questo blog utilizza immagini prese dal Web (dio benedica Google Immagini). Se tale pratica dovesse violare il diritto d'autore, segnalatelo e provvederò a rimuoverle.

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità.
Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge
n. 62 del 7.03.2001.
(fa così figo scriverlo che lo faccio anch'io)

Grazie a Giuseppe Cinà per l'header, anche se lui non lo sa (ancora)



"Se introduci un po' di anarchia...
se stravolgi l'ordine prestabilito...
tutto diventa improvvisamente caos.
Io sono un agente del caos.
E sai qual è il bello del caos?
È... equo!"


se lo dice lui, io ci credo


un attore immenso


un'emozione


uno dei più grandi
scrittori contemporanei


la persona più
divertente del mondo


un ribelle che la pensa come me


CERCA